Fiere: a Rimini l’industria turistica protagonista dal 10 al 12 ottobre

8

Rimini, 6 set. (Labitalia) – Qual è lo scenario competitivo che caratterizzerà il mercato della domanda di vacanza in Italia e nel mondo? E con quali strumenti l’offerta dovrà attrezzarsi? Manca un mese al grande appuntamento fieristico che Italian Exhibition Group proporrà a tutta la filiera protagonista dell’industria turistica, dove un’offerta espositiva senza confronti in Italia sarà agganciata a contenuti che Ieg sintetizzerà in un programma che coinvolge i leader del ‘sapere turistico’ a livello internazionale per elaborare gli scenari futuri.

Da mercoledì 10 a venerdì 12 ottobre, infatti, la Fiera di Rimini ospiterà in contemporanea i saloni internazionali Ttg Travel Experience, Sia Hospitality Design e Sun Beach&Outdoor Style: insieme, il più grande marketplace italiano dedicato al turismo, il salone leader dell’industria dell’ospitalità alberghiera e quello dedicato al turismo all’aria aperta. Attesi operatori da tutto il mondo (72.000 presenze da 90 Paesi nel 2017), oltre a 1.500 buyer selezionati nei Paesi dai quali proviene più forte la domanda di vacanza in Italia.

Ttg Travel Experience guarda a un mondo che rispetto al 2017 ha appena espresso (stima Federalberghi) un +8,7% di spesa per la vacanza estiva degli italiani, ma che sconta diversi incrementi nei costi che esulano dalle tariffe del ricettivo, pur mantenendo la leadership europea per numero di camere in esercizi alberghieri e quarto posto per arrivi con il 13,4% del mercato europeo. Nel mondo, 1,3 miliardi di persone nel 2017 hanno viaggiato all’estero (dati Wto), il 51% è arrivato in Europa (+7%) e il primo semestre 2018 ha visto un ulteriore 6% di crescita, con un dominio nella classifica dei turisti cinesi (20% del totale mondiale). Ci sono anche molti nodi da sciogliere, come l’overtourism, che a Ttg avrà focus e analisi ad hoc.

Si aggiungeranno la nuova edizione dell’Industry Vision Travel&SHospitality, la bussola che orienta gli operatori tra gli scenari che stanno trasformando il contesto competitivo e il mercato nazionale e internazionale, e il rapporto dell’Osservatorio Innovazione digitale nel Turismo, a cura del Politecnico di Milano in collaborazione con Ieg. E Think future: in sintonia con questo sguardo i contenuti di otto arene con oltre 140 appuntamenti e 300 relatori che Ieg ha definito in un programma tutto orientato al cambiamento e all’innovazione, oltre che alle competenze necessarie per trarne vantaggi in termini di business. Queste le otto arene: Innovation Arena (Hall Sud), Italy Arena (pad. A5), Industry Vision Arena (pad. C3), Talent Arena (pad. A2), Rooms Arena (pad. D3), Wellness&Management Arena (pad. B1), Food&Beverage Arena (pad. D2) e Beach&Camping Arena (Hall B5-D5).

All’interno di Sia Hospitality Design, attesa per il nuovo progetto firmato Ieg nell’ambito dell’Hospitality Week, da martedì 9 a venerdì 12 ottobre, in collaborazione con Teamwork. A un evento B2B ricco di seminari, convegni, momenti di formazione e informazione con l’intervento di speaker internazionali, ecco Rooms – Sia Hotel Design Lab, una grande mostra di 1.300 mq coi nuovi concept dedicati all’hospitality: 12 mockup di camere d’albergo in dimensione reale firmati da altrettanti progettisti di fama internazionale. Si aggiungono nei padiglioni altre installazioni con firme prestigiose, associate ai vari settori merceologici. Sarà quindi il design, in particolare made in Italy, ad ispirare un salone che da 67 anni rappresenta l’unica occasione fieristica dedicata esclusivamente all’hotellerie.

Tutta mirata al mondo balneare, l’outdoor e il camping la proposta di Sun Beach&Outdoor Style, sempre in aumento negli spazi espositivi. Focus sull’innovazione in spiaggia a cui s’aggiungono i concorsi Best Beach e Best Beach Bar, ma anche sul fermento del mondo dei campeggi con la dirompente tendenza del gampling che nell’area Camping&Village Show proporrà case mobili, bungalow, attrezzature e accessori per campeggi e villaggi turistici. Inoltre, Sunaquae con l’offerta dedicata alle piscine, parchi acquatici, parchi galleggianti e trattamenti e gestione delle acque.