Filmaster organizza l’opening del Gp di Baku

57

Filmaster Events, divisione Grandi Eventi della casa di produzione di spot per tv e cinema che dal 2014 è di proprietà del gruppo Ien (Luigi Abete, Aurelio De Laurentiis, Diego Della Valle), organizza la cerimonia di apertura del Gran Premio d’Europa di Formula 1. L’evento è storico perché per la prima volta il mondiale delle quattro ruote corre sul circuito di Baku, in Azerbaijan. Trasmessa il 19 giugno in diretta mondiale, la Cerimonia andrà in scena prima dell’inizio della competizione con uno show di 20 minuti che prenderà forma sul tracciato del rettilineo davanti al Grand Stand e alla Tribuna Presidenziale. Il concept sul quale si è sviluppata la cerimonia è “Dreaming Fast”: un sogno raccontato attraverso gli occhi dei bambini. Racconterà lo spirito positivo di una nazione che sta crescendo e cui sogni diventeranno realtà. Uno show di 20 minuti, composto da cinque atti, rappresentati da cinque simboli: la cerimonia si articolerà su tradizione e innovazione, le due anime dell’Azerbaijan, che si uniscono per esemplificare una nazione che sta crescendo rapidamente, ma le cui radici sono ben piantate nella propria identità. Lo show si snoderà in 5 atti, che racconteranno temi e caratteristiche proprie della città e del paese: ad aprire lo show 70 bambini che daranno il benvenuto al pubblico. Lavorano all’organizzazione e realizzazione dello spettacolo, per Filmaster Events, Andrea Francisi (produttore esecutivo), Anna Montorsi (project manager), Alfredo Accatino e Adriano Martella (direttori artistici), Carla Marques (client director), Giulia Accatino e Erica Jones (capi della produzione artistica), Gina Chan Martinez e Roxana Smith (mass choreo), Gavin Robins (coordinatore di scena), Diego Maggi e Ludovico Clemente (musiche), Ginevra Polverelli (costumi).