Finanza sostenibile per il Mediterraneo, la filiera dell’ittica promuove un premio

48

Nell’ambito della prima edizione di Capraia Smart Island – Filiera Ittica Sostenibile, è nato il nuovo Premio Finanza Sostenibile per il Mediterraneo. La filiera ittica verso gli Sdg. Il concorso è promosso (nell’ambito dell’evento organizzato da Chimica Verde Bionet e Legacoop Agroalimentare – Dipartimento Pesca) in collaborazione con Lita Italia, la prima piattaforma europea specializzata in crowdfunding per progetti imprenditoriali a elevato impatto sociale e ambientale.

Obiettivi
Il “Premio Finanza Sostenibile per il Mediterraneo”, che si affianca al Premio Innovazione Filiera Ittica Sostenibile lanciato a marzo, “intende valorizzare – è scritto in una nita diffusa dagli organizzatori – tutte le aziende della filiera ittica italiana che promuovono progetti ad alto impatto sociale e ambientale. L’obiettivo è in particolare quello di mettere a disposizione delle imprese del settore le potenzialità di uno strumento di finanza partecipativa come l’equity crowdfunding, permettendo a progetti imprenditoriali all’avanguardia di affacciarsi su un nuovo panorama di investitori interessati allo sviluppo di imprese innovative e sostenibili”.

Il premio

Il premio “è rivolto in particolare alle aziende italiane della filiera ittica e consiste in un servizio di accompagnamento all’impresa per la realizzazione di una campagna di equity crowdfunding (cioè di raccolta di capitali) sul portale di Lita.co. Questo servizio di accompagnamento comprende una dettagliata revisione del business plan, la condivisione del piano con investitori professionali, il supporto nella definizione delle condizioni della raccolta di capitale e la preparazione al lancio della campagna di equity crowdfunding sul portale. Tali attività, che hanno un valore di 2.000€, saranno offerte gratuitamente al vincitore del concorso dal team di Lita.co”.

Modalità di partecipazione

Per partecipare è necessario presentare un progetto per il quale si vorrebbero ottenere dei finanziamenti tramite una campagna di equity crowdfunding sulla piattaforma web di LITA. Le iniziative devono avere al centro l’innovazione in uno dei diversi segmenti della filiera ittica e devono coniugare al meglio le tre dimensioni della sostenibilità: economica, ambientale e sociale. Per presentare la candidatura le aziende interessate dovranno compilare i moduli disponibili sul sito di Capraia Smart Island – Filiera Ittica Sostenibile http://www.chimicaverde.it/capraia-smart-island-filiera-ittica/ e inviarli alla mailcapraiasmartisland@gmail.com entro il 25 luglio.