Finanziaria, Manzo (Bcc Napoli): Può dare una mano alle Pmi del Sud

28
In foto Amedeo Manzo

“La manovra finanziaria del Governo e’ importante, puo’ scendere in profondita’, e puo’ dare una forte mano a tutte le imprese: sia alle medie che a livello nazionale sono piu’ grandi, ma soprattutto alle piccole e piccolissime che sono sul nostro territorio”. Cosi’ Amedeo Manzo, presidente della Bcc Napoli, a margine del Seminario nazionale sul tema “Il rilancio del sistema delle garanzie in Italia”, organizzato in occasione della Consulta annuale dei Confidi aderenti a Federconfidi-Confindustria, guidati dall’imprenditore campano Rosario Caputo. Con la partecipazione del presidente presidente di Confindustria Vincenzo Boccia e del presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca. “Non dobbiamo dimenticare – prosegue Manzo – che la nostra economia si mantiene sul 98-99% di piccolissime imprese, che sono la spina dorsale del nostro paese, anche per l’occupazione la speranza per i giovani, le start Up. Adesso – conclude il banchiere – bisogna guardare a un sostegno sempre piu’ forte. I rating, i computer e i logaritmi sono importanti, ma va valorizzato anche il rapporto con l’uomo, i progetti e le speranze e soprattutto i programmi. Le aziende vanno valutate non solo per quello che hanno fatto in passato, ma soprattutto per le loro capacita’ di permeare il mercato e nel futuro”.