Fincantieri, accordo con Oil & Gas per un sistema di progettazione virtuale

58

Fincantieri, attraverso la controllata Fincantieri Oil & Gas, è partner insieme ad Arsenal e Università degli Studi di Trieste del progetto “Sidran” (Sistema Immersivo di Design Review in Ambito Navale), iniziativa di ricerca e sviluppo nell’ambito delle Tecnologie Marittime cofinanziato dal Fondo Europeo per lo Sviluppo Regionale. Il progetto, avviato nei mesi scorsi, punta a realizzare un sistema integrato interattivo che, utilizzando tecnologie di realtà virtuale per implementare la visualizzazione di disegni tecnici tridimensionali sviluppati in Cad, renderà più efficace il processo di Design Review navale, e consentirà così di ridurre durata e costi del processo di progettazione e di produzione. Sidran – informa oggi il gruppo cantieristico – permetterà l’integrazione di moduli hardware e software innovativi capaci di recepire numerosi formati Cad in uso nella progettazione navale e meccanica e di fornire in uscita modelli digitali esaminabili anche in modalità multiutente remota. Saranno testati usabilità e comfort, al fine di garantire l’inserimento di Sidran nei processi di progettazione industriale come effettivo strumento di lavoro. Le attività del progetto rientrano in una delle priorità del Programma Operativo Regionale (Por Fesr), Obiettivo Investimenti a favore della crescita e dell’occupazione 2014-2020.