Fincantieri rinvia al 1° aprile l’approvazione del bilancio 2019

145

Fincantieri rinvia al primo aprile l’approvazione dei conti 2019. Questa la decisione presa dal consiglio di amministrazione del gruppo di Trieste, in considerazione della situazione emergenziale in atto. Il board ha inoltre deciso di posticipare l’approvazione del piano industriale 2020-2024 “al fine di avere una maggiore contezza sugli effetti che l’evoluzione dell’emergenza Covid-19 potrà determinare sulle attività del gruppo”, spiega la società. “Sul titolo rimaniamo cauti alla luce delle incertezze legate a Vard e all’evoluzione dell’emergenza Covid-19 che ha comportato la chiusura dei cantieri italiani di Fincantieri (da valutare gli eventuali extra-costi) e ha impattato in maniera particolare sugli operatori del settore crocieristico”, segnalano gli analisti di Equita che hanno una raccomandazione hold sul titolo del gruppo guidato da Giuseppe Bono.