Finlandia, il Realismo magico a Helsinki con la mostra “Fantastico!”

146
in foto il dipinto Masks, di Cesare Sofianopulo, pittore - 1930 - Museo Revoltella – Galleria d'Arte Moderna, Trieste. © Archivio Fotografico del Museo Revoltella. (Foto di Nicola Eccher)

L’Ateneum Art Museum di Helsinki, in collaborazione con l’Istituto Italiano di Cultura della città, ha organizzato la mostra “Fantastico!” che ripercorre le vicende del Realismo magico attraverso una selezione di capolavori pittorici provenienti da importanti collezioni pubbliche e private. La mostra rimarrà aperta al pubblico dal 10 maggio fino al 19 agosto dalle 10 alle 17 all’Ateneum Art Museum. Coniata dal critico Franz Roh in un celebre saggio dedicato alla pittura contemporanea (1925), la definizione Realismo magico descrive una stagione artistica internazionale che ha conosciuto la sua fase più creativa e originale tra gli anni Venti e gli anni Trenta del Novecento. Si tratta di un periodo successivo alle vicende delle avanguardie storiche, segnato dal recupero della tradizione pittorica e scultorea.