Finmeccanica, Airbus: a Nola la produzione delle fusoliere. De Luca: Continua l’impegno della Regione

44


Leonardo-Finmeccanica ha annunciato l’accordo con Airbus per la produzione della fusoliera anteriore del nuovo tipo del veivolo A321 presso lo stabilimento di Nola, a partire dal 2018. “Si tratta – dice il presidente della Regione Vincenzo De Luca – di una prima buona notizia, che puo’ far avanzare il confronto aperto dalla Regione Campania con i vertici della one company. Ora si tratta di riprendere un’interlocuzione sulle prospettive del gruppo, che ha gia’ dichiarato l’infondatezza di ogni ipotesi di dismissione produttiva o di riduzione di impegno nei propri siti campani”. Vi sono le condizioni, a partire dalla novita’ annunciata, secondo De Luca, “per rafforzare e innovare una presenza di grande importanza nel comparto dell’aerospazio, che rappresenta una delle priorita’ dell’amministrazione regionale. Consapevoli del ruolo rivolto all’allargamento degli spazi di mercato da parte di Leonardo-Finmeccanica e della necessita’ di sostenere, in una logica competitiva, gli investimenti produttivi da parte della Regione Campania, continueremo tenacemente a perseguire gli obiettivi di consolidamento e sviluppo delle industrie localizzate nel territorio regionale anche attraverso il confronto con uno dei primi dieci gruppi mondiali dell’aerospazio. Ambizione della Regione e’ quella di promuovere, oltre che una sempre piu’ forte capacita’ delle industrie campane del settore nella specializzazione di eccellenza in componenti e parti di veicoli, promuovere una filiera dell’aerospazio in grado di realizzare prodotti completi e di competere sempre piu’ a livello internazionale”.