Finmeccanica, Moretti punta sul Jobs Act. Assunzioni in vista a Pomigliano

59

Finmeccanica approfitterà dei vantaggi offerti dal Jobs Act“. Lo dice Mauro Moretti, amministratore delegato dell’azienda, ieri a Palermo al Festival del Lavoro. Conclusa la fase del riequilibrio finanziario, fa sapere il manager a margine del suo intervento, si passerà a rafforzare le aziende del gruppo. Anche con nuove assunzioni che interesserano la Campania come le altre regioni in cui Finmeccanica è presente. Il Jobs Act, secondo quanto si apprende da fonti vicine alla governance di Finmeccanica, potrebbe tornare utile per un piano di assunzioni allo stabilimento Alenia di Pomigliano d’Arco (Napoli), dove proprio a inizio anno l’azienda ha messo sotto contratto 50 professionisti. Nella fabbrica alle porte del capoluogo, infatti, è previsto un consistente aumento del lavoro a causa del sempre crescente numero di ordini per Atr, l’aereo a percorrenza regionale che proprio in Campania viene costruito quasi per intero. Alenia tra stabili e precari impiega un migliaio di dipendenti nella principale regione del Sud.