Fisco: con WindDoc fatturazione aziendale ‘senza pensieri’

11

Roma, 26 giu. (Labitalia) – Un software di fatturazione che ti aiuta a programmare, ricordare, organizzare e prevedere, che in un unico luogo consente di raccogliere e custodire il mondo fiscale amministrativo che riguarda l’azienda. E’ questo WindDoc lo strumento di comprensione e sostegno che aiuta, in maniera semplice e funzionale, a tener conto dell’andamento della propria attività economica senza essere più in balia degli eventi. WindDoc Libero dai pensieri e WindDoc No profit pensato per le associazioni costituiscono un progetto innovativo, ambizioso e veloce capace di facilitare il lavoro di molti.

“In genere, chi apre la partita Iva non sa bene a cosa va incontro – dichiara Michele Vaccariello, ideatore, insieme all’informatico Luca Morri, del software- e spesso ha l’impressione di fare un salto nel vuoto, ha l’impressione di guidare la macchina senza aver tracciato un percorso, e senza neanche sapere tempi di percorrenza, ostacoli, limiti di velocità o altro che può servire”.

“Il rischio -avverte- è quello di commettere errori oppure di non agire col terrore di commettere errori. E’ proprio quello che WindDoc cerca di evitare: consegna al proprio cliente un pacchetto di informazioni, sostiene durante il viaggio come fosse un navigatore, crea collegamenti spontanei e discreti, consente di fare previsioni e di aggiustare il tiro”.

“Tira fuori lo spirito imprenditoriale -aggiunge Emanuele Garattoni, socio e fondatore della Garattoni e Vaccariello studio commerciale- di chi apre la partita Iva e facilita la comunicazione e l’interazione col proprio consulente finanziario, snellendo le procedure e quindi dimezzando i tempi. Questo prodotto, inoltre, restituisce valore alla pianificazione, quell’attività che è alla base di qualunque attività finanziaria e che invece viene tralasciata e sottovalutata”.

Grazie a WindDoc, assicura, “sarà veloce e semplice creare le fatture, ma anche raccogliere e avere sempre a portata di mano i propri documenti e contatti da condividere per creare nuove opportunità e semplificare le proprie operazioni”. “WindDoc – continua – consente di avvalersi di una consulenza e di gestire le proprie fatture, scadenze, investimenti, previsioni, comunicazioni e relazioni commerciali. E’ uno strumento unico che facilita la comunicazione e l’interazione tra il commercialista e le aziende clienti, che consente di conoscere in tempo reale l’andamento economico prima ancora che i documenti contabili siano stati aggiornati. Grazie a questo strumento il commercialista può interagire con i propri clienti, in un rapporto discreto, con un dialogo mirato e una consulenza costante. Uno strumento che arriva ad azzerare le perdite di tempo, riduce l’impegno, ma garantisce informazione e comunicazione”.

“Un programma -sottolinea- che mira a colmare una lacuna, quella della cattiva gestione delle informazioni all’interno degli studi commerciali, ingolfati dalle email e dalle scadenze, sgomberando il campo e lasciando spazio a coordinamento e gestione delle informazioni oltre che ad efficienza e informazione. Uno strumento pensato da commercialisti che da anni operano nel settore al servizio dei propri clienti e che in linea con la prospettiva di crescita hanno fortemente voluto differenziare questo software grazie allo strumento social”.