Fisco: consulenti lavoro, supporto operativo su compensazione crediti

14

Roma, 9 mar. (Labitalia) – Offrire un supporto operativo all’attività dei consulenti del lavoro, costantemente alle prese con la gestione della compensazione di crediti fiscali. Questo l’obiettivo dell’approfondimento, dal titolo ‘Istituto della compensazione fiscale e responsabilità del professionista’, realizzato dalla Fondazione Studi dei consulenti del lavoro.

“La disciplina -spiega la Fondazione Studi- è di particolare complessità in quanto si riverbera su aspetti civili, contabili, tributari, penali e di responsabilità disciplinare per il professionista che appone il visto di conformità o effettua una compensazione illegittima”.

L’approfondimento della Fondazione Studi si sofferma su vari aspetti della compensazione fiscale: l’inquadramento normativo e la principale prassi amministrativa, la compensazione orizzontale e le sue limitazioni e i casi di esclusione dai limiti di compensazione. Analizzato, inoltre, il tema della sospensione delle deleghe di pagamento con crediti in compensazione, i controlli da effettuare in chiave preventiva, il visto di conformità e la responsabilità del professionista.