Fisco, Meloni: da approccio collaborativo più soldi a casse Stato

16


“Governo dalla arte dei cittadini onesti”

Firenze, 13 mar. (askanews) – “Sono molto fiera dei dati sul recupero dell’evasione fiscale dello scorso anno, che come voi sapete sono stati un record storico”, ma allo stesso tempo “un approccio più collaborativo e più comprensivo forse è un approccio che fa arrivare alle casse dello Stato maggiori risorse”. Lo ha detto la premier Giorgia Meloni, parlando coi cronisti a margine della firma con la Regione Toscana dell’accordo di programma per il Fondo di sviluppo e coesione.”Il governo è dalla parte degli italiani onesti – ha aggiunto -, parlando anche di quegli italiani che vogliono pagare le tasse, e delle volte non ci riescono perché incontrano delle situazioni di difficoltà: sono realtà che vanno distinte da coloro che non vogliono pagare. Noi abbiamo tentato di realizzare un approccio per il quale il fisco deve essere collaborativo il più possibile con i cittadini per non far percepire lo Stato come un nemico. Poi chiaramente se c’è il cittadino che vuole aggirare per forza lo Stato lì bisogna essere molto efficienti”.