Fmi: taglia ancora a -4,9% stime Pil mondiale, ripresa incerta

20

Roma, 24 giu. – (Adnkronos) – Quella aperta dal coronavirus è “una crisi come mai nessun altra” nella storia recente e che sarà seguita da una “ripresa incerta”: lo sottolinea il Fondo Monetario Internazionale nell’aggiornamento del World Economic Outlook in cui taglia ancora l’andamento del Pil mondiale nel 2020 a -4,9% con una riduzione di 1,9 punti rispetto alle stime di appena due mesi fa. L’FMI abbassa anche – di 0,4 punti – le previsioni sul ‘rimbalzo’ atteso nel 2021, con una crescita del 5,4% a livello globale che – si spiega nel WEO – “lascerà il Pil 2021 circa 6,5 punti più in basso rispetto alle stime pre-Covid di gennaio 2020”.