Foibe: Fazzolari, ‘da Montanari istigazione a delinquere’

12

Roma, 29 ago. (Adnkronos) – “L’intellettuale vip caro alla sinistra più retrograda, Tomaso Montanari, teorizza apertamente l’uso della violenza e la negazione dei diritti costituzionali nei confronti di quelli che lui definisce ‘fascisti’. In questa categoria Montanari inserisce tutti i movimenti di destra, compresi quelli rappresentanti in Parlamento come Fratelli d’Italia. È a tutti gli effetti istigazione a delinquere e a compiere atti illegali e violenti contro la destra in nome dell’ ‘antifascismo militante’”. Lo afferma il senatore di Fratelli d’Italia Giovanbattista Fazzolari, responsabile nazionale del programma del partito.