Folclore, a Polla torna il festival internazionale

26

Torna a Polla (Salerno), in piazza Parlamenti, il 7 agosto, il Festival Internazionale del Folclore. Denominato “Gran Gala del Folclore Internazionale”, all’evento partecipano, tra gli altri, gruppi provenienti dall’Africa, dal Messico e dalla Nuova Zelanda. Quest’anno l’Italia e’ rappresenta dal gruppo pollese “Tanager 1928” e dallo “Spiga Rossa” di Petina (Salerno). Tutti i gruppi, mediamente formati da una ventina di protagonisti, propongono musiche e balli, fino a notte fonda, dei propri paesi d’origine. Ogni esibizione si caratterizza anche per i colori e le particolarita’ dei costumi indossati dai protagonisti. Nel suggestivo scenario del centro storico viene proposta anche l’esposizione di manufatti artigianali e di prodotti tipici locali nonche’ la degustazione di piatti. “La manifestazione – sottolinea l’amministrazione comunale di Polla – e’ cresciuta sempre di piu’ nel corso degli anni tanto da diventare un appuntamento estivo con la presenza di centinaia e centinaia di turisti che restano affascinati dalle musiche e dalle danze dei gruppi folcloristici”. Il festival, giunto alla trentaquattresima edizione, e’ promosso dal Comune di Polla.