Fondazione Banco di Napoli, riconoscimento Unesco per il Fondo apodissario dell’Archivio Storico

220

La Fondazione Banco di Napoli ha ottenuto un riconoscimento di grande importanza, l’iscrizione del Fondo apodissario dell’Archivio Storico nel Registro della memoria del Mondo tenuto dall’Unesco, dove sono iscritti tutti i giacimenti documentari più rilevanti per la conservazione della storia dell’umanità. “Si tratta di un’attestazione di straordinaria importanza – ha commentato il Presidente della Fondazione Orazio Abbamonte – che contribuirà a rendere ancor più forte, determinato e motivato l’impegno profuso dalla Fondazione per la conservazione e la valorizzazione del suo importante patrimonio di storia economica, sociale e culturale dislocato lungo tutta l’età moderna”.
Sabato 26 maggio alle ore 10 si terrà, alla presenza delle autorità, la conferenza stampa nel corso della quale sarà illustrato il significato dell’avvenimento e le nuove prospettive che da esso si dirameranno.