Fondazione Banco Napoli, nuovo progetto di assistenza per i disabili

55

Un impegno concreto di solidarietà sociale per garantire ai disabili una vita dignitosa anche dopo la scomparsa dei familiari: è l’obiettivo del progetto “Communion per il Dopo di Noi” del Corpo Internazionale di Soccorso Costantiniano, la Fondazione Banco di Napoli e il Pio Monte della Misericordia. L’iniziativa sarà presentata a Napoli, nella sede della Fondazione Banco di Napoli a cui prenderanno parte il presidente della Fondazione Rossella Paliotto, l’avvocato Fabrizio Marciano di Scala, il soprintendente del Pio Monte della Misericordia Alessandro Pasca di Magliano, Pierluigi Sanfelice di Bagnoli, presidente del Corpo Internazionale di Soccorso Costantiniano, e Stanislao Napolano. Il progetto verrà realizzato attraverso il trust, strumento giudirico di origine anglosassone acquisito anche nell’ordinamento italiano, e offrirà professionalità specialistiche e risposte adeguate e competenti ai beneficiari provenienti anche da contesti meno abbienti o senza famiglia.