Fondazione Cariplo lancia “Sos Patrimonio”: 2 milioni di euro per il nuovo bando

71

Fondazione Cariplo ha destinato quest’anno al settore della cultura complessivamente 14,5 milioni di euro. Di questi, 9,5 milioni di euro sono andati a sostegno di 94 progetti che puntano alla ripresa delle attività culturali, alla promozione del benessere delle persone e allo sviluppo delle comunità, con un’attenzione particolare ai giovani e alle fasce della popolazione più colpite dalle conseguenze dell’emergenza sanitaria mentre 3 milioni di euro per 75 progetti volti a promuovere la lettura come pratica quotidiana per fasce sempre più ampie della popolazione, in modo da favorirne l’inclusione sociale, economica, culturale. A questo impegno si aggiunge il lancio di una nuova iniziativa attiva da domani: 2 milioni di euro per il nuovo bando ‘Sos patrimonio’ che verrà pubblicato il 7 luglio. L’iniziativa sostiene interventi sul patrimonio storico-architettonico di pregio, anche in considerazione della significativa contrazione delle risorse dedicate alla conservazione dei beni culturali, avvenuta nel 2020, a causa delle nuove priorità legate all’emergenza sanitaria da Covid-19.
Pur confidando in una rapida e duratura ripresa – spiega Fondazione Cariplo – appaiono preoccupanti le conseguenze della pandemia all’interno del settore culturale e nei comparti collegati, a partire dal turismo, dagli eventi culturali fino al teatro, messi a dura prova – in questi mesi – dalla quasi completa assenza di pubblico e di visitatori. L’impoverimento e le condizioni generali delle famiglie rischiano di limitare la partecipazione a momenti e occasioni legati alle arti performative, la fruizione del patrimonio culturale e, in generale, l’accesso alla cultura, pratiche fondamentali per coltivare la coesione della comunita’ e il senso di appartenenza dei cittadini.