Fondazione Carisal apre il Bando Nuove Generazioni

182
In foto Alfonso Cantarella, presidente della Fondazione Carisal
Nel pomeriggio di oggi, venerdì 19 gennaio 2018, presso la sede istituzionale della Fondazione Carisal, si terrà la presentazione del “Bando Nuove Generazioni” emesso da “Con i Bambini Impresa Sociale”, rivolto ai minori di età compresa tra 5/14 anni. L’incontro è promosso dalla Fondazione Carisal in collaborazione di Con i Bambini, con l’obiettivo di favorire la presentazione di progetti di contrasto alla povertà educativa minorile e lo sviluppo di partenariati locali in risposta al Bando. Interverranno il presidente della Fondazione Carisal, dottor Alfonso Cantarella, e il responsabile dell’attività istituzionale di Con i Bambini Impresa Sociale, dottor Marco Benini. Nel corso del pomeriggio è previsto un momento di partner – matching fra le organizzazioni presenti. Potranno parteciparvi i rappresentanti degli enti di terzo settore e del mondo della scuola interessati a candidare una proposta progettuale in risposta al Bando. Per aderire all’incontro è necessario compilare il modulo scaricabile dal sito della Fondazione Carisal www.fondazionecarisal.it e restituirlo alla Fondazione compilato e firmato a mezzo a mezzo email: comunica@fondazionecarisal.it. Il bando mette a disposizione un ammontare complessivo di 60 milioni di euro. Il Fondo per il contrasto della povertà educativa minorile nasce da un’intesa tra le Fondazioni di origine bancaria rappresentate da Acri, il Forum Nazionale del Terzo Settore e il Governo. Sostiene interventi finalizzati a rimuovere gli ostacoli di natura economica, sociale e culturale che impediscono la piena fruizione dei processi educativi da parte dei minori. L’impresa Sociale Con i Bambini, organizzazione senza scopo di lucro interamente partecipata dalla Fondazione Con il Sud, è il soggetto attuatore dei programmi del Fondo – la cui dotazione è di 360 milioni di euro per tre anni. Il Bando Nuove Generazioni 5-14 anni (con scadenza il 9 febbraio) rappresenta la terza iniziativa promossa dal Fondo, dopo i bandi Prima Infanzia 0-6 anni e Adolescenza 11-17.