Fondi per prepensionamento giornalisti, via libera dal parlamento

56

Arrivano le risorse aggiuntive per i prepensionamenti di vecchiaia dei giornalisti di imprese editoriali in crisi. La commissione Bilancio della Camera ha dato il via libera all’emendamento al dl manovra del relatore Mauro Guerra che introduce l’articolo aggiuntivo ‘Ristrutturazione o riorganizzazione di imprese editoriali per crisi aziendale’. La norma autorizza la spesa di 6 milioni per il 2017, di 10 milioni per il 2018, di 11 milioni per il 2019, 12 milioni per il 2020, e 6 milioni per il 2021.