Fondi Ue, la Regione si difende: Spesa, confermato trend positivo

74

La Regione Campania conferma il trend positivo di spesa e certificazione dei fondi Fesr. Il totale di pagamenti dal bilancio regionale è pari al 45,8% (2,1 mld di euro) della dotazione complessiva del programma per un totale di certificazione è La Regione Campania conferma il trend positivo di spesa e certificazione dei fondi Fesr. Il totale di pagamenti dal bilancio regionale è pari al 45,8% (2,1 mld di euro) della dotazione complessiva del programma per un totale di certificazione è del 38,7% (1, 773 mld di euro). Lo dicono i dati diffusi da Palazzo Santa Lucia, dopo l’allarme lanciato dall’Eurispes sul rischio disimpegno per oltre il 50 per cento delle risorse. Incremento del 5,5% – Con la domanda di pagamento del luglio scorso, la Campania, sostiene la Regione, ha fatto registrare un incremento del 5,5%, (251,8 mln di euro), raggiungendo con 6 mesi di anticipo il target di certificazione al 31 dicembre 2014. La Regione sta ulteriormente accelerando la spesa dei fondi attraverso piu’ azioni, tra cui il completamento opere già avviate (1 mld circa); l’avviso destinato ai Comuni (1,3 mld di euro); l’acquisto di attrezzature tecnologiche e laboratori didattici scuole (400 Meuro); l’acquisto di attrezzature tecnologiche e laboratori didattici Universita’ (150 Meuro); l’acquisto di attrezzature Coni (30 Meuro); I contratti di programma Auto e aero motive (150 Meuro); i distretti Alta Tecnologia (53,8 Meuro)