Fondi Ue, operazione verità
Caldoro: Campania in testa

70

Una “operazione verità, contro le “tante bugie che si raccontano in giro“. Stefano Caldoro, Presidente della Regione Campania, parlando dell’utilizzo dei fondi europei, sottolinea che “da un Una “operazione verità, contro le “tante bugie che si raccontano in giro“. Stefano Caldoro, Presidente della Regione Campania, parlando dell’utilizzo dei fondi europei, sottolinea che “da un anno, la Campania é la Regione che ha speso e fa di più in Italia, più cantieri, che apre opere pubbliche e che produce in un momento di crisi terribile del Paese“. “Gli smemorati possono leggere la Gazzetta ufficiale europea, ci sono dati ufficiali – ha sottolineato – e si vede che la Campania è in testa, ha più gare in corso“. I fondi, ha ricordato, sono stati dati agli Enti Locali, non come “in passato quando si davano i soldi solo agli amici“. “La Regione Campania ha voluto dare un sostegno alle Amministrazioni locali – ha aggiunto Caldoro – e continueremo a farlo“. Rispetto a chi, nel centrosinistra, muove critiche per l’uso dei fondi europei, Caldoro si è detto “meravigliato dell’incapacità e della superficialità con cui si leggono le carte. Occorre informarsi – ha sottolineato – a meno che non si voglia parlare tanto per parlare“. “Sull’accelerazione della spesa la Campania era penultima – ha ricordato – e negli ultimi cinque anni, in particolare in questi ultimi tre, siamo diventati primi“. “Erano abituati a stare all’ultimo posto – ha proseguito – ma siamo i primi ed è notizia di questi ultimi giorni che non solo siamo la Regione che ha speso più fondi comunitari, ma che, sembra, siamo la prima tra le Regioni d’Europa nel 2014“. “Nel 2013 abbiamo ottenuto un’ottima performance – ha concluso – siamo sicuri di poter mantenere il primo posto anche nel 2015