Food: Gambero Rosso, guida ‘Roma e il meglio del Lazio’ compie 30 anni

22

Roma, 27 giu. (Labitalia) – Presentata la 30ma edizione della guida ‘Roma e il meglio del Lazio 2020’ di Gambero Rosso. Una pubblicazione cresciuta di pari passo con la cultura enogastronomica della città e della regione che, oggi, conta 1.200 indirizzi che spaziano dal ristorante internazionale alla più verace tavola di quartiere, dall’insegna con decenni di storia alle spalle al locale giovane e innovativo. In occasione della 30ma edizione della Guida ‘Roma e il meglio del Lazio’, il Gambero Rosso è stato affiancato da Adr, società che gestisce gli aeroporti romani di Fiumicino e Ciampino e che nel 2018 ha registrato, come sistema aeroportuale, 48,8 milioni di passeggeri.

“Gambero Rosso – dichiara Paolo Cuccia, presidente di Gambero Rosso – è da sempre attento alla valorizzazione e alla promozione dei territori e delle bellezze italiane anche in chiave di attrazione turistica. Festeggiare i 30 anni della nostra guida all’aeroporto di Fiumicino rappresenta per noi il miglior modo per raccontare il panorama enogastronomico romano e laziale. Ringraziamo Aeroporti di Roma per questa partnership”.

“Siamo onorati – commenta Ugo de Carolis, amministratore delegato di Aeroporti di Roma – che il Gambero Rosso abbia scelto di festeggiare i 30 anni della guida proprio all’aeroporto di Fiumicino. Negli ultimi anni Adr ha investito molto sulla creazione di una customer experience di livello, caratterizzata dalle eccellenze di cui gode l’Italia, con l’obiettivo di proporre ai viaggiatori internazionali dello scalo il meglio del made in Italy. Il Leonardo da Vinci propone ai suoi passeggeri un’offerta gastronomica particolarmente ricca e varia, che spazia dalla cucina italiana a quella etnica fino ad arrivare alla cucina stellata grazie alla presenza di Heinz Beck e Antonello Colonna”.

La presentazione si è svolta nell’esclusiva Plaza Premium Lounge, sala dall’elevato comfort, con servizi disponibili per tutti i passeggeri in partenza e in transito al Leonardo da Vinci, nell’area internazionale di imbarco E. Si tratta di una sala multifunzionale di oltre 1.000 metri quadrati aperta tutti i giorni, 24 ore su 24, pensata per rispondere alle esigenze dei passeggeri che desiderano trascorrere piacevolmente il tempo a disposizione prima del viaggio.

Oltre ai passeggeri di business class delle compagnie aeree partner, possono acquistare l’accesso tutti i viaggiatori in partenza o in transito per destinazioni non Schengen, a prescindere dalla classe di volo. Tra i servizi offerti, un buffet con cucina espressa a vista, giornali e poltrone per il relax. Sono inoltre disponibili altri utili servizi quali: docce, Wi-Fi gratuito, postazioni per ricaricare i dispositivi mobili, tavoli da lavoro e honey-comb, postazioni business per lavorare in tutta comodità e riservatezza.

Plaza Premium Group, leader del settore nell’innovazione dei servizi di ospitalità aeroportuale globale, è stata fondata nel 1998 e ha sede a Hong Kong. Plaza Premium Lounge è la più grande rete di lounge aeroportuali indipendente premiata al mondo da Skytrax per il quarto anno consecutivo.