Formazione continua in Campania: da lunedì via alle domande

54


A partire dalle ore 9 di lunedì prossimo è possibile presentare domanda per accedere ai contributi previsti da “Training per competere – Formazione continua in azienda” il bando, a valere sul Programma operativo del Fondo sociale europeo (Por Fse) 2014-2020 della Regione Campania, che intende sostenere progetti formativi in azienda al fine di aggiornare e accrescere le competenze delle risorse umane epromuovere la competitività delle imprese.

Risorse
Con uno stanziamento pari a 12 milioni di euro il bando finanzia due tipologie di interventi. La prima include gli interventi formativi aziendali che riguardano la realizzazione di corsi di aggiornamento, specializzazione e riqualificazione per lavoratrici e lavoratori dipendenti di un’unica impresa. Per partecipare le aziende devono essere regolarmente registrate presso la Camera di commercio competente per territorio. La seconda categoria è quella degli interventi formativi pluriaziendali che riguardano la realizzazione di corsi di aggiornamento, specializzazione e riqualificazione per lavoratrici e lavoratori dipendenti di almeno tre imprese. Le aziende aderenti ai Fondi paritetici interprofessionali possono presentare anche progetti sinergici che implementano nuove conoscenze e competenze rispetto ai progetti approvati e finanziati dal Fondo paritetico a cui sono iscritte le imprese.
I progetti plurianziendali dovranno essere presentati da un numero minimo di tre imprese a cui ricondurre le esigenze formative richieste. Le Pmi partecipanti potranno scegliere forme di raggruppamento quali: Ats, Ati, Rti, consorzi, società consortili, reti di Imprese.

Durata
Ogni progetto si dovrà realizzare nell’arco temporale di 12 mesi, con avvio delle attività entro 15 giorni dalla sottoscrizione dell’atto di concessione.
L’intervento dovrà essere svolto all’interno dell’orario di lavoro con non più di 12 ore a settimana.
La proposta progettuale potrà prevedere un numero di partecipanti per aula da un minimo di 5 fino ad un massimo di 20.
La durata massima degli interventi formativi è fissata in 600 ore.
I progetti devono essere supportati obbligatoriamente da accordi sindacali.

Soggetti attuatori
I soggetti attuatori dei progetti possono essere: la stessa azienda proponente, nel caso di progetti aziendali, se provvista di strutture interne aventi i requisiti per realizzare la formazione; organismi formativi regolarmente accreditati per la formazione continua presso la Regione Campania; forme di raggruppamento di imprese quali  Ats, Ati, Rti, consorzi, società consortili, reti di imprese nel caso di progetti pluriaziendali.

Beneficiari
Possono presentare domande di contributo imprese aventi sede legale ed operativa nella regione Campania, o comunque aventi almeno una sede operativa ubicata sul territorio regionale.

Destinatari
Destinatari delle misure sono lavoratori e lavoratrici di imprese private con sedi operative presenti nel territorio regionale nonché, lavoratori e lavoratrici coinvolti in situazioni di crisi collegate a piani di riconversione e ristrutturazione aziendale di imprese.

Entità dell’incentivo
Gli incentivi previsti saranno erogati nel rispetto della normativa sugli aiuti di Stato e ciascuna impresa alla data di presentazione della proposta progettuale dovrà scegliere uno dei regimi di incentivazione previsti e dichiararlo formalmente.

Modalità di partecipazione
Le domande di partecipazione dovranno essere presentate dal soggetto proponente/attuatore (azienda capofila del raggruppamento nel caso di progetti pluriaziendali), esclusivamente via Pec all’inidirizzo
trainingpercompetere@pec.regione.campania.it, esclusivamente dalle ore 9 del 24 ottobre 2016 sino alle ore 24 del 24 ottobre 2017.
Domanda e allegati richiesti andranno firmati con firma digitale elettronica valida del legale rappresentante del soggetto proponente.
La procedura del bando è a sportello: pertanto la trasmissione via Pec sarà valutata ai fini della cronologia per l’ammissione al finanziamento.

Saranno finanziati i progetti collocati in posizione utile fino all’esaurimento delle risorse programmate.


SCARICA IL BANDO
http://www.fse.regione.campania.it/wp-content/uploads/2016/10/Allegato_144570.pdf

TABELLA
Risorse complessive
12 milioni di euro
Beneficiari
Imprese con sede legale ed operativa nella regione Campania o comunque con almeno una sede operativa situata  sul territorio regionale.
Destinatari
Lavoratori e lavoratrici di imprese private con sedi operative sul territorio regionale Lavoratori e lavoratrici coinvolti in situazioni di crisi collegate a piani di riconversione e ristrutturazione aziendale di imprese
Durata dei progetti
Massimo 12 mesi
Apertura del bando
Ore 9 del 24 ottobre 2016
Chiusura bando
Ore 24 del 24 ottobre 2017