Formiche in ospedale, sanità allo sbando in Campania. De Luca: “C’è camorra”

31

Roma, 13 giu. (AdnKronos) – “La sanità della Campania è un disastro, stiamo lavorando all’ultimo respiro per riqualificare e bonificare una sanità che ha tanti punti di eccellenza straordinari, ma che è stata per tanti decenni al servizio della politica politicante, inquinata da delinquenti, da camorristi, da finte associazioni per disabili e da affarismo di ogni tipo”. Lo ha detto il governatore della Campania Vincenzo De Luca, che stamattina ha fatto un sopralluogo all’ospedale San Paolo di Napoli dopo la diffusione, ieri, della foto di un letto ricoperto da formiche sul quale era adagiata una paziente.

Lorenzin: “Formiche in ospedale è cosa indegna”

La foto “è talmente inaccettabile, inqualificabile e grave che è difficile trovare le parole per commentare” ha dichiarato il sindaco di Napoli, Luigi de Magistris, commentando anche “la notizia di stamattina di altri arresti nel settore della sanità per truffa”.

Non solo formiche, la faccia brutta della sanità