Forza Italia lancia da Napoli “Prossimamente”, le proposte dei Giovani per un’Europa delle idee

108

I modelli di sviluppo territoriale, il buon governo locale, il progetto digitale, le politiche di coesione e l’immigrazione, il welfare e il nuovo modello di Forza Italia. Sono i temi di “ProssimaMente – Le proposte dei Giovani per un’Europa delle idee”, la convention di Forza Italia Campania che si terrà venerdì prossimo a Visciano (Na), illustrata questa mattina nella sede del Coordinamento regionale campano del partito a Napoli. Al centro, le idee e i progetti dei giovani che, ha spiegato il senatore Domenico De Siano, coordinatore regionale campano di Forza Italia, “pur confrontandosi coi big del partito, quindi con i capigruppo di Camera e Senato, Maria Stella Gelmini e Annamaria Bernini. Con la vicepresidente della Camera, Mara Carfagna e col vicepresidente di Forza Italia, presidente del Parlamento Europeo, Antonio Tajani, per citarne alcuni, saranno i veri protagonisti di questo incontro”. “L’evento – spiega De Siano annunciando per settembre la Festa regionale campana di Forza Italia a Telese – è solo la prima di una serie di iniziative di questo nuovo corso fortemente voluto dal presidente Berlusconi all’insegna di un’apertura concreta del partito ai giovani, al mondo delle professioni e della società civile”. “Questa di venerdì prossimo – sottolinea Armando Cesaro, presidente del gruppo di Forza Italia del Consiglio regionale della Campania, nonchè presidente nazionale vicario di Forza Italia Giovani – è un’iniziativa a cui tengo particolarmente perchè capovolgiamo i ruoli: saranno infatti i giovani, non solo i militanti del movimento giovanile, ma anche i nostri giovani amministratori, a dettare con il loro contributo di idee, la linea al partito”. “Giovani in gamba, studenti e professionisti competenti che gia’ stanno costruendo quel percorso di rinnovamento del partito auspicato dal presidente Berlusconi – aggiunge Cesaro – per dare un ulteriore slancio al partito attraverso un percorso virtuoso di quel ricambio generazione che, devo dire, in Campania abbiamo avviato gia’ da tempo. Quello che e’ certo e’ che quella di venerdi’ sara’ una bellissima giornata”. “Questa convention – spiega il coordinatore di Forza Italia della Grande città di Napoli, Paolo Russo, raccontando la genesi di questa iniziativa – nasce all’indomani del 4 marzo scorso allorche’ un centinaio di giovani di Forza Italia sollecito’ una riflessione non tanto su quel che stava accadendo in un Paese nel quale si andavano ad affermare forze politiche brave forse solo ad urlare le criticita’ ed i problemi, ma quanto per indicare, in un contesto politico moderato, democratico, liberale e riformista, le cose da fare per superare queste criticita’”. “Di qui l’idea di questi giovani valenti, prontamente accolta dal Coordinamento regionale e alla quel ha dato un forte contributo il gruppo di Forza Italia del Parlamento Europeo, – spiega Russo – di approfondire nel merito questi problemi del Paese per dar loro soluzioni possibili, risposte concrete da sottoporre ai leader del partito”. “Cosa che faremo come sempre in una logica costruttiva grazie alla quale saremo sempre piu’ pronti alle nuove sfide””, conclude l’esponente di Forza Italia.