Fotografia, gli scatti di Mimmo Jodice al Mamm di Mosca

26

Il Multimedia Art Museum di Mosca (Mamm) presenta la mostra “Trasformazioni dello sguardo” di Mimmo Jodice nell’ambito della “Biennale della fotografia 2018”. Jodice è una figura centrale nella storia della fotografia mondiale. I suoi lavori, nei quali la modernità si coniuga alla classicità, sono caratterizzati da un forte elemento emotivo che si coniuga ad una intensa energia espressiva. Nell’esposizione al Mamm saranno presentate tre serie fotografiche: “Attesa”, “Eden” e “Transiti”. La mostra e’ stata organizzata su impulso della direttrice dell’Istituto Italiano di Cultura di Mosca, Olga Strada, da sempre molto attenta alla promozione della fotografia italiana nelle sue piu’ significative e artistiche espressioni. Mimmo Jodice vive a Napoli dove è nato nel 1934. Fotografo di avanguardia si dagli anni sessanta, attento alle sperimentazioni ed alle possibilita’ espressive possibilita’ espressive del linguaggio fotografico, e’ stato protagonista instancabile nel dibattito culturale che ha portato alla crescita e successivamente alla affermazione della fotografia italiana anche in campo internazionale. La mostra si terra’ dal 18 maggio al 1 luglio.