Francesco Emilio Borrelli (Verdi): Loreto mare, colmare subito le carenze emerse

103
in foto Francesco Emilio Borrelli

“Dalla relazione degli ispettori ministeriali sulla morte del giovane Antonio Scafuri, avvenuta presso l’ospedale Loreto Mare dopo ore di attesa per l’autoambulanza che lo ha poi trasportato al Vecchio Pellegrini, emergono gravissime carenze tecniche, logistiche e procedurali che devono essere colmate immediatamente per evitare nuovi casi di malasanità. Quello di Antonio, purtroppo, non è l’unico episodio accaduto negli ultimi tempi nei nosocomi campani. Proprio per questo bisogna spingere il piede sull’acceleratore della riforma dell’intero settore che la Regione Campania sta portando avanti con caparbietà e ostinazione non senza resistenze da parte di quanti non hanno interesse a cambiare le cose. Noi siamo e saremo sempre al cento per cento dalla parte degli utenti e della stragrande maggioranza del personale medico e sanitario che si batte quotidianamente per una sanità migliore, e continueremo la nostra battaglia fin quando tutte le mele marce non saranno buttate fuori”. Lo ha dichiarato il consigliere regionale dei Verdi, Francesco Emilio Borrelli, componente della commissione Sanità.