Francesco Esposito, un salernitano a capo della Prefettura di Lucca

115
In foto Francesco Esposito
Sarà Francesco Esposito il nuovo Prefetto di Lucca. Salernitano, 54 anni proviene dalla Prefettura di Belluno. Il suo incarico è stato deciso durante l’ultima riunione del consiglio dei ministri. Nato a Salerno il 15 maggio 1965 è sposato e ha due figli. Entrato in carriera nell’ottobre 1994, è stato assegnato alla Prefettura di Pisa. Dal novembre 1996 è stato trasferito presso la Prefettura di Firenze. In questo periodo è stato anche capo ufficio stampa e responsabile del cerimoniale, collaborando con la Presidenza del Consiglio all’organizzazione di numerosi eventi di livello internazionale. Dal 2002 è stato nominato Vice Capo di Gabinetto.Da giugno 2006 a giugno 2007 è stato vice commissario straordinario presso il Comune di Lucca, con delega all’urbanistica, lavori pubblici, ambiente e territorio. Con decorrenza 10 gennaio 2008 è stato promosso Viceprefetto. Dal 12 aprile 2010 è stato destinato alla Prefettura di Livorno ove ha svolto l’incarico di Dirigente dell’Area I: Ordine e sicurezza pubblica. Dall’8 settembre 2010 al 30 dicembre 2010, trasferito presso la Prefettura di Verona, ha ricoperto il posto di Capo di Gabinetto. Dal 29 dicembre 2010 è stato trasferito presso la Prefettura di Napoli, dove ha assunto le funzioni di Capo di Gabinetto. Da gennaio 2014 è stato nominato Viceprefetto vicario della Prefettura di Napoli. Nominato Prefetto dal Consiglio dei Ministri nella seduta del 29 aprile 2016, è stato destinato a ricoprire l’incarico di Prefetto della provincia di Belluno a decorrere dal 23 maggio 2016. Ora arriverà a Lucca per ricoprire il ruolo di Prefetto dopo la prematura e improvvisa scomparsa del suo predecessore (fonte luccaindiretta.it).