Francesco Frezza nuovo presidente dei Giovani imprenditori del sud

74

Il barese Francesco Frezza, presidente del Comitato Giovani Imprenditori di Confindustria Puglia, è stato eletto a Roma presidente del Comitato Interregionale del Mezzogiorno di Confindustria, che raggruppa gli imprenditori di Confindustria Calabria, Campania, Basilicata, Puglia, Sicilia, Sardegna e Molise. Frezza è responsabile della produzione dell’azienda di famiglia, la Frezza Legnami s.p.a. di Bari, leader nella produzione e commercializzazione del legno. Iscritto a Confindustria dal 2005, ha ricoperto la carica di Presidente del Gruppo Giovani Imprenditori di Confindustria Bari e Bat dal 2011 al 2013, prima di diventare Presidente regionale. Frezza, eletto all’unanimità, è il primo pugliese a ricoprire questo incarico nella storia dell’associazione. Succede al calabrese Mario Romano. “L’attuale situazione del nostro sistema economico produttivo impone di intervenire con urgenza su tematiche particolarmente importanti per supportare i numerosi giovani impegnati a fare impresa nel Sud – ha commentato il neopresidente Frezza -. L’auspicio è di interfacciarci sempre di più con le Istituzioni per un dialogo costruttivo che ci veda maggiormente partecipi nelle scelte decisionali. L’evento più importante che promuoviamo, il Convegno di Capri, ci consentirà di presentare proposte e soluzioni ai tavoli di concertazione regionali e nazionali”.