Francesco nell’assetto mondiale. Lectio di Giuliano Ferrara al Suor Orsola

70

Per rispondere all’interrogativo “In che mondo viviamo?”, che rappresenta il filo conduttore del ciclo di incontri di geopolitica del Sabato delle Idee, sabato 10 ottobre alle 10.30 ci sarà al centro della discussione “Il nuovo ruolo del Vaticano di Papa Francesco nell’assetto geopolitico mondiale”. L’incontro, che si svolgerà nella Biblioteca Pagliara dell’Università Suor Orsola Benincasa di Napoli, avrà come relatore un grande esperto di questioni vaticane e di politica internazionale: Giuliano Ferrara, fondatore del quotidiano “Il Foglio” ed autore di recente del volume “Questo Papa piace troppo” (Piemme Edizioni), “un’appassionata lettura critica” su Papa Francesco condotta con i giornalisti Alessandro Gnocchi e Mario Palmaro. “In particolare – anticipa Giuliano Ferrarasarà necessario analizzare l’attuale ruolo del Vaticano nel nuovo scenario dell’assetto geopolitico mondiale partendo dall’impatto politico del pensiero e delle strategie del primo Papa non europeo della storia contemporanea, soprattutto dopo il peso specifico dei lunghi pontificati (dal 1978 al 2013) di due papi ‘supereuropei’, come il polacco Karol Wojtyła e il bavarese Joseph Ratzinger”. La lezione di Giuliano Ferrara sarà introdotta da Lucio d’Alessandro, Rettore dell’Università Suor Orsola Benincasa, Gaetano Manfredi, Rettore dell’Università Federico II di Napoli, e dal fondatore de “Il Sabato delle Idee”, e Marco Salvatore, e sarà coordinata dal direttore di Rai Vaticano, Massimo Milone. Sarà una riflessione a tutto campo che analizzerà la visione di Papa Francesco e il ruolo del Vaticano in merito ai principali problemi del mondo contemporaneo: società e capitalismo di mercato aperto, diritti umani, rapporto stato-individuo, le guerre, il terrorismo e le migrazioni.