Francesco Russo scelto come nuovo prefetto di Salerno

58
In foto Francesco Russo

Sarà Francesco Russo a guidare la Prefettura di Salerno, sostituendo l’uscente Salvatore Malfi che ora svolgerà l’incarico di Ispettore Generale di Amministrazione. L’ufficialità è arrivata questo pomeriggio al termine del Consiglio dei ministri che ha approvato un ampio movimento di prefetti. Nato a Napoli il 30 giugno 1959, sposato con due figli, Russo si è laureato in Giurisprudenza nel 1983 presso l’Università degli Studi di Napoli. Ha conseguito anche il Diploma di specializzazione in Diritto Amministrativo e Scienze dell’Amministrazione ed ha superato gli esami di idoneità per l’abilitazione all’esercizio della professione di Procuratore Legale. Assunto nel 1987 alle dipendenze dell’Amministrazione Civile dell’Interno, ha prestato servizio fino al 2007 presso la Prefettura di Parma, dove per circa 12 anni ha svolto l’incarico di capo di gabinetto, occupandosi prevalentemente di ordine e sicurezza pubblica, protezione civile e rapporto con gli enti locali e con le amministrazioni periferiche dello Stato