Francia, la pubblicità made in Italy fa il pieno di riconoscimenti a Cannes

24

Sono ben 32 i Leoni che l’Italia, con la sua rappresentanza di agenzie, pubblicitari e creativi, ha portato a casa nell’appena conclusosi Festival Internazionale della Creatività di Cannes 2022, il più importante appuntamento mondiale della creatività che ogni anno vede competere nelle diverse categorie (Film, Stampa, Outdoor, ecc.) creativi di tutto il mondo. Nello specifico l’Italia ha guadagnato 2 Leoni d’Oro, 16 Leoni d’Argento e 14 Leoni di Bronzo; un risultato di sicuro rilievo considerato che in gara erano iscritti 25.464 lavori da 87 paesi. “Un risultato che rafforza il ruolo da protagonista della nostra creatività a livello mondiale e che conferma ancora l’advertising italiano quale eccellenza del Made in Italy – commenta Stefania Siani , presidente dell’ADCI – Art Directors Club Italiano, l’associazione dei pubblicitari italiani – riconoscendo il genio creativo di un settore, quello della pubblicità, protagonista di rilievo in dell’industry della comunicazione, che in Italia cuba oltre 2 punti di PIL”. Oltre al medagliere va anche sottolineato come quest’anno l’Italia abbia anche espresso undici giurati nella Giuria internazionale del Festival di Cannes.