Fratelli La Bufala all’avanguardia con la doggy bag

30

Le doggy bags di Fratelli La Bufala -Pizzaioli Emigranti raggiungono il loro primo anno di vita e consentono all’azienda di anticipare i tempi. Proprio in questi giorni, infatti, la Francia approva una legge che impone ai ristoranti di dotarsi delle doggy bags e consegnare gli avanzi del pranzo o della cena ai clienti. Il gruppo di ristorazione napoletano aderendo al tema di Expo2015 “Nutrire il pianeta, energia per la vita” ha già da un anno dotato tutti i suoi locali nel mondo di un nuovo e innovativo cartone pizza pieghevole che può essere utilizzato anche per permettere ai clienti di portare a casa gli avanzi del pasto che non si è riusciti a consumare. Il cartone è igienico e certificato essendo rivestito all’interno di Pet per garantire la tenuta di liquidi. Comodo e sicuro mantiene temperatura e umidità conservando al meglio freschezza e sapore degli alimenti. “Non buttare, porta a casa!” è lo slogan con cui comunica ai propri clienti su ogni confezione che Fratelli la Bufala è contro ogni spreco alimentare, come è indicato anche sul retro dei menù. La sensibilizzazione della clientela verso un atteggiamento più consapevole è una testimonianza fattiva dell’attenzione per un tema così delicato per il pianeta. Secondo l’azienda, infatti, dare valore al cibo consente di ristabilire l’importanza della sua qualità per riscoprire al tempo stesso l’identità umana e sociale.

Fratelli la Bufala