Fratello minore Laachraoui a Olimpiadi

43

(ANSA) – PARIGI, 25 MAR – Due fratelli, due storie: uno, il maggiore, Najm, è stato l’artificiere degli attentati del 13 novembre a Parigi prima di farsi esplodere all’aeroporto di Bruxelles il 22 marzo. L’altro, il più piccolo, Mourad è salito sul podio con la bandiera del Belgio, medaglia d’argento ai campionati del mondo di Taekwondo in Russia, e adesso si prepara ad andare alle Olimpiadi di Rio.
   

(ANSA) – PARIGI, 25 MAR – Due fratelli, due storie: uno, il maggiore, Najm, è stato l’artificiere degli attentati del 13 novembre a Parigi prima di farsi esplodere all’aeroporto di Bruxelles il 22 marzo. L’altro, il più piccolo, Mourad è salito sul podio con la bandiera del Belgio, medaglia d’argento ai campionati del mondo di Taekwondo in Russia, e adesso si prepara ad andare alle Olimpiadi di Rio.