Fs, la mostra “#AbiliOltre…inviaggio” fa tappa alla stazione Mergellina

42

Dopo Milano Centrale, Torino Porta Susa, Roma Ostiense e Reggio Calabria Centrale, la mostra #AbiliOltre…inviaggio farà tappa domani nella stazione di Napoli Mergellina. In esposizione dodici tavole di Street Art per raccontare, con forza ed efficacia, di quali e quante abilità possano essere dotate le persone con disabilità. L’evento è organizzato dalla smart community Abili Oltre insieme al Gruppo Fs. Abili Oltre è impegnata a costruire modelli lavorativi inclusivi armonizzando le differenti capacità produttive degli individui e favorendo l’espressione delle loro potenzialità, coniugate alle esigenze gestionali delle imprese. L’obiettivo del tour è sensibilizzare opinione pubblica, istituzioni e aziende sull’importanza dell’inserimento delle persone con disabilità nel mondo del lavoro, in un’ottica di valorizzazione delle diverse abilità di cui ogni essere umano è portatore. L’esposizione, liberamente visitabile dall’8 al 10 maggio, è costituita da 12 progetti grafici in tecnica Street Art, realizzati da ragazzi con disabilità e non, all’interno di laboratori artistici integrati. Le opere, allestite su pannelli di grande formato, si ispirano a 12 personaggi famosi con disabilità che hanno eccelso e raggiunto importanti riconoscimenti in vari campi, dallo sport all’arte, dalla scienza alla tecnologia, dalla musica al teatro. Il Gruppo FS Italiane sostiene l’iniziativa in coerenza con la grande attenzione che dedica ai suoi dipendenti e clienti con disabilità motorie, sensoriali e intellettive. Nei confronti di questi ultimi lavora perché sia affermato il loro pieno diritto alla mobilità, in treno come su ogni altro mezzo pubblico. Il network di Sale Blu gestite da Rete Ferroviaria Italiana, con i servizi di assistenza nelle stazioni, ha proprio questo scopo e vede crescere ogni anno il numero di servizi erogati che è passato dai 300mila del 2016 ai circa 321mila del 2017, con un incremento del 7%.