Fs, summit a Portici su strategie di sviluppo per museo Pietrarsa

80

Incontro istituzionale questa mattina al Comune tra il sindaco di Portici, Vincenzo Cuomo ed il direttore generale della Fondazione FS Italiane, Luigi Cantamessa. Nel corso della riunione, cui hanno partecipato anche il direttore territoriale di Rfi, Francesco Favo, il direttore del museo, Oreste Orvitti, il vicesindaco Fernando Farroni e l’assessore alla Sicurezza Maurizio Capozzo, sono state illustrate le strategie di sviluppo del polo museale per i prossimi tre anni, entro i quali la Fondazione punta a superare quota mezzo milione di presenze annue. “Dopo l’imponente opera di restyling del museo serve ora intervenire sulla viabilità, sul decoro urbano, sulla sicurezza, tutti aspetti che sino ad oggi hanno frenato lo sviluppo ulteriore di Pietrarsa che, di fatto, insiste sui territori di confine di Napoli e Portici. Di qui – si legge in una nota del Comune di Portici – la decisione della Fondazione di convocare entro le prossime due settimane un vertice con i due sindaci interessati e cominciare a definire le strategie di intervento immediato. Dal sindaco Cuomo è stata fornita immediata disponibilità, visti anche i progetti in campo per tutta la zona a cominciare dal completamento del waterfront fino alla realizzazione della darsena, con il coinvolgimento di partner come Sistemi Urbani”. “Condividiamo in pieno la strategia di sviluppo della Fondazione – ha commentato il sindaco al termine della riunione – che ci ha confermato il ruolo centrale che giocherà la città di Portici nel futuro del polo museale. Ed in questa direzione siamo pronti a fornire tutto il nostro supporto secondo le linee già tracciate nel corso di incontri col ministro del Turismo, Dario Franceschini e col presidente della giunta regionale, Vincenzo De Luca”