Fumetto, promozione in Italia e all’estero: 644mila euro dal Mic per iniziative mirate

99

E’ online l’avviso pubblico per la promozione della Cultura del Fumetto e del Fumetto contemporaneo in Italia e all’estero promosso dalla Direzione Generale Creativita’ Contemporanea del Ministero della Cultura. Intitolato ‘Promozione Fumetto 2021′ mette a bando 644.000 euro per iniziative mirate a: creare una sinergia tra le programmazioni, capace di rafforzare l’identita’ e la visibilita’ a livello nazionale e internazionale; favorire strategie di sistema che mettano in rete le piu’ significative realta’ operanti nel campo del fumetto in Italia; sostenere azioni e progetti di valenza nazionale e internazionale per l’incremento, la valorizzazione e lo sviluppo del fumetto. “Il fumetto e’ un’eccellenza italiana apprezzata in tutto il mondo”, sottolinea il ministro della Cultura Franceschini, che parla di un’arte “per troppo tempo poco considerata dalle istituzioni”. Il bando, spiegano dal MiC, e’ aperto a musei e istituti pubblici, anche gestiti da enti privati senza fine di lucro, nonche’ agli enti e agli organismi privati, alle istituzioni culturali, alle fondazioni e alle associazioni senza scopo di lucro che promuovono il fumetto e la cultura del fumetto italiano e internazionale, in Italia e all’estero, attraverso eventi, manifestazioni, mostre e festival di rilevante importanza culturale. Il finanziamento erogabile per la realizzazione di ciascuna proposta e’ fissato entro la misura massima dell’80% dei costi ammissibili e comunque entro il limite massimo di 70.000 euro. Chi ricevera’ il finanziamento dovra’ assicurare la copertura della restante quota mediante un contributo del 20% sull’importo complessivo della proposta. L’avviso pubblico e’ consultabile e scaricabile a questo link: http://www.aap.beniculturali.it/PF2021.html. Le proposte dovranno essere trasmesse entro le ore 12:00 del 14 maggio 2021 esclusivamente via PEC: mbac-dg-cc.bandi@mailcert.beniculturali.it E’ possibile ottenere chiarimenti scrivendo entro e non oltre le ore 12:00 del 10 maggio 2021 alla PEO: promozionefumetto@beniculturali.it.