Funerali Necco, Gianni Festa: Perdita per la società civile

33
in foto Gianni Festa, ex presidente del Corecom Campania e attuale direttore del Quotidiano del Sud Campania

“La scomparsa di Luigi Necco rappresenta una grave perdita non solo per il mondo del calcio, ma per l’intera società civile. Ricordo, io inviato de Il Mattino, le cronache puntuali sul terremoto che colpì nel 1980 l’Irpinia e la Basilicata e il grande senso di altruismo che Luigi dimostrò in quella terribile tragedia. Non solo. Per un breve periodo ci unì anche la passione per il calcio quando Napoli ed Avellino si contendevano lo scudetto in serie B”. Lo dichiara Gianni Festa, ex presidente del Corecom Campania e attuale direttore del Quotidiano del Sud Campania, “giornale che oggi, in occasione dell’addio, ricorda l’illustre collega scomparso”, così come scritto in una nota.