Futuro 100% rinnovabile, riparte il Treno Verde: tappa a Napoli dal 6 all’8 marzo

38

Energia pulita, reti elettriche intelligenti, efficienza e mobilità sostenibile per un Paese proiettato verso un futuro 100% rinnovabile. Riparte il Treno Verde, la campagna di Legambiente e del Gruppo Ferrovie dello Stato Italiane giunta alla 30esima edizione, realizzata con la partecipazione del ministero dell’Ambiente, che da oggi torna sui binari per raccontare le esperienze di enti locali, aziende, famiglie che già hanno attuato la rivoluzione energetica rinnovabile. Un percorso in 12 città italiane per chiedere all’Europa obiettivi più stringenti e sfidanti nel Pacchetto Energia e Clima 2030, ancora in fase di discussione, e all’Italia di svolgere un ruolo da leader sul clima, con politiche più ambiziose, per dare maggiore concretezza e solidità al cambiamento già in atto per traghettare il nostro Paese verso la totale decarbonizzazione del proprio sistema energetico. Le tappe. Si parte da Siracusa (23, 24, 25 febbraio) per poi fare tappa a Foggia (27, 28 febbraio), Potenza C.le (2, 3 marzo), Napoli – Campi Flegrei (6, 7, 8 marzo), Grosseto (9, 10 marzo), Ancona (12, 13 marzo), Ravenna (15, 16, 17 marzo), Vercelli (19, 20 marzo), Savona (22, 23, 24 marzo), Rovigo (26, 27 marzo), Trieste (29, 30 marzo), Trento (4, 5, 6 aprile).