G7 Finanze, Donohoe elogia Giorgetti per attenzione su ricadute IA

8

Stresa, 24 mag. (askanews) – Il presidente dell’Eurogruppo, Paschal Donohoe ha elogiato la presidenza italiana del G7 per aver dedicato una quota così ampia di lavori, in occasione del G7 delle Finanze a Stresa, al tema delle ricadute economiche e occupazionali dell’intelligenza artificiale. “Voglio complimentarmi con il ministro Giancarlo Giorgetti per l’approfondita focalizzazione sull’intelligenza artificiale”, ha detto incontrando i giornalisti durante una pausa dei lavori.

“Mi ha colpito il fatto che di tanti G7 questo è il primo che abbia dedicato così tanto tempo, non solo nell’ambito del G7, ma anche con partner come altri Paesi invitati, a discutere cosa significhi l’intelligenza artificiale per il mercato del lavoro, per la crescita economica negli anni a venire – ha detto – e per tutte le componenti dell’economia. E’ stato veramente meritevole da parte della presidenza italiana”.