G7, scontri a Torino: petardi contro la polizia

41

Torino, 30 set. – (Adnkronos) – E’ cominciato al mercato delle Vallette di corso Cincinnato a Torino il concentramento dei manifestanti che protestano contro il G7 Lavoro in corso alla Reggia di Venaria. Alla manifestazione promossa da ResetG7, l’assemblea che riunisce disoccupati, lavoratori e studenti nata per contestare il summit, partecipano esponenti di movimenti di lotta, anarchici, antagonisti, sindacati di base, esponenti di forze della sinistra extraparlamentare e gruppi di autonomi provenienti anche da altre regioni italiane. Al momento i partecipanti sono circa 300 che dovrebbero riunirsi in corteo e provare ad avvicinarsi alla Reggia. Una seconda manifestazione è prevista per il pomeriggio.

Le iniziative di oggi seguono le tensioni di ieri, cominciate con la manifestazione degli studenti in mattinata e culminate con gli scontri nella tarda serata in centro città con lancio di petardi e fuochi di artificio ad altezza uomo. Una giornata difficile che si è conclusa con cinque fermati, già rilasciati, e alcuni rappresentanti delle forze dell’ordine lievemente feriti.