Gabriella Colucci (Ceo Arterra Bioscience), una napoletana tra le migliori innovatrici in Ue

414
in foto Gabriella Colucci (Ceo Arterra Bioscience)

Fra le 9 finaliste della categoria principale “donne innovatrici 2018” del Premio indetto dalla Commissione Ue c’è Gabriella Colucci, ceo fondatrice di Arterra Bioscience, un’azienda biotech di Napoli che si occupa di scoprire e produrre composti attivi per applicazioni industriali, in particolare nei settori dei cosmetici e dell’agricoltura. Insieme a lei solo un’altra italiana, Anna Fiscale fra le tre finaliste della categoria “emergenti” grazie al progetto veronese Quid, di cui è fondatrice e presidente. Si tratta di un nuovo marchio di moda nato nel 2012 che realizza vestiti recuperando localmente tessuti italiani di qualità grazie all’impegno di donne con un passato di fragilità.
Anna Fiscale e Gabriella Colucci sono state selezionate in quanto “donne di successo” che hanno “portato sul mercato le loro idee innovative” grazie ai fondi europei del programma per la ricerca Horizon 2020.