Gaetano Cerrito, l’uomo dell’Altra Italia: a Villa Doria d’Angri la prima presentazione del videolibro

64

Sarà Villa Doria d’Angri, la struttura storico-artistica di Posillipo, sede dell’Università Parthenope, a inaugurare mercoledì 11 maggio, alle ore 10, il ciclo di presentazioni del video/libro “Gaetano Cerrito, l’uomo de L’Altra Italia. Quarant’anni di successi tra discese e risalite”. Le tappe successive saranno:
lunedì 16 maggio, alle ore17,30, al Circolo Nazionale di Caserta in piazza Dante;
mercoledì 18 maggio, alle ore 18, nell’aula consiliare del Comune di Cellole;
venerdì  22 luglio, alle ore 20,30, nell’Auditorium della Chiesa di San Francesco a Baia Domizia.
Altri incontri, in date ancora da definire, si svolgeranno a Formia, Gaeta, Terracina, Latina e Roma.
Tema del videolibro, come dice il titolo, la battaglia ultradecennale portata avanti, tra successi e sconfitte, in un continuo alternarsi di “discese e risalite” da Gaetano Cerrito, da sempre in prima linea  “contro le molteplici avversità di un Sud difficile, vero grande malato d’Italia”. Fondatore e presidente dell’Associazione L’Altra Italia, Cerrito da 40 anni si batte, in particolare, per rimuovere gli ostacoli allo sviluppo turistico ed economico di Baia Domizia, e a lui sono state dedicate almeno tre tesi di laurea.