“Gaia Observer”, ecco l’App di Legambiente per soccorrere gli animali in difficoltà

206

Per salvare un animale ferito o in difficoltà nasce “Ecosportello Animali”, un servizio on line e gratuito ideato da Legambiente, fruibile tramite app , che consente con un semplice clic di trovare i contatti utili e più vicini. Lo rende noto l’associazione ambientalista spiegando in una nota che bastera’ andare sul sito – http://www.legambienteanimalhelp.it/ecosportelloanimali/ – oppure scaricare gratuitamente l’ app Gaia Observer, disponibile su Android e Apple, e con un semplice clic sul pulsante “Ecosportello Animali” appariranno i riferimenti telefonici e di posta elettronica di chi istituzionalmente e/o per convenzione e/o finalita’ associativa, puo’ dare risposta per salvare un animale in difficolta’. Legambiente ricorda ci sono “gia’ oltre mille contatti in tutta Italia tra di recupero di animali selvatici, Servizi pubblici veterinari comunali che si di animali o delle Polizie municipali raggiungibili, ora, grazie a un semplice clic”. “Con Ecosportello Animali – spiega Antonino Morabito, responsabile nazionale Cites, Fauna e Benessere animale – valorizziamo le competenze istituzionali e offriamo un servizio utile ai cittadini. Cosi’, dopo il servizio gratuito,app , per segnalare i reati contro l’, abbiamo deciso di attivazione del nuovo servizio dedicato agli animali feriti o in difficoltà”.