Galleria Borbonica, da domani ripartono le visite guidate notturne

26

Domani, venerdì 22 giugno alle ore 21, ritorna il fascino delle visite guidate notturne nella Galleria Borbonica. La Galleria, tra i più affascinanti percorsi del circuito della Napoli sotterranea, rappresenta il vanto dell’ingegneria civile borbonica; all’interno sono stati rinvenuti numerosi veicoli e motoveicoli degli anni ’40, ’50 e ’60 nonchè statue e residuati della Seconda Guerra Mondiale che sono visibili lungo il tragitto. Il percorso storico è agevolmente accessibile a tutti: nel corso della visita si potranno visitare gli ambienti sotterranei realizzati a partire dal 1853, ad iniziativa di Ferdinando II di Borbone, sovrano del Regno delle Due Sicilie. In particolare gli ambienti legati ai tratti seicenteschi dell’acquedotto della Bolla, le opere civili realizzate su progetto dell’architetto Enrico Alvino e le sale adattate a ricovero durante la II Guerra Mondiale. L’itinerario condurrà nei meandri della Galleria Borbonica, dai settori del ricovero bellico alle cisterne dell’acquedotto. Enormi frammenti di statue, auto e moto d’epoca ritrovate sotto i detriti faranno da cornice alla visita guidata. Durante il percorso agli ospiti sarà servito un aperitivo con stuzzichini e un calice di vino a cura Ricky Graff Street Food. Appuntamento in via Morelli, 40 (ingresso pedonale del Parcheggio Morelli), ore 20:45. Durata: 1 ora e 30 minuti.