Gallerie d’Italia, medaglia della Città di Napoli: 170mila visitatori nel 2017

29
in foto Michele Coppola, Direttore Gallerie D'Italia di Banca Intesa Sanpaolo

“A Napoli abbiamo avuto 170mila ospiti alle Gallerie d’Italia di Palazzo Zevallos di Stigliano nel 2017, quasi mezzo milione di visitatori nei tre musei con Milano e Vicenza”. Così Michele Coppola, Direttore Gallerie D’Italia di Banca Intesa Sanpaolo, a margine della cerimonia per il ritiro della medaglia della Città di Napoli conferita a Giovanni Bazoli, presidente emerito di Intesa Sanpaolo, dal sindaco Luigi de Magistris per “Gallerie d’Italia – Palazzo Zevallos Stigliano”, sede museale di Intesa Sanpaolo. “Il progetto Gallerie d’Italia – spiega – interessa tutto il Paese. Le mostre organizzate sono sempre importanti. Ne teniamo piu’ di due all’anno per ogni singola sede, e questo e’ un impegno che trova corpo in un piano triennale che noi chiamiamo ‘progetto cultura’, che viene presentato al consiglio di amministrazione e che si rinnova di triennio in triennio. Quindi credo che sia un esempio al quale guardare dove il sistema privato, consapevole dell’importanza e della dimensione del patrimonio pubblico, affianca le associazione dei territori affinche’ possano promuovere cultura, conservare il vasto patrimonio e diffondere conoscenza dell’immenso asset, a dimostrazione che la cultura e’ elemento anche di sviluppo per il territorio e per le comunita’”. Molte le iniziative previste per NAPOLI. “Abbiamo l’ospite illustre, Leonardo da Vinci, con la scapigliata, che arriva da Parma – prosegue Coppola – poi ci saranno una grande mostra autunnale e una piccola sorpresa dedicata al ‘900 poco prima dell’autunno”.