Gambardella, consuntivo sulle attività per il Benin

63

A consuntivo di una attivita’ frenetica e tenace, il Console del Benin Giuseppe Gambardella , nell’ambito di un programma volto alla sostenibilita’ ambientale, alla  solidarieta’ ed alla integrazione culturale, ha tenuto a Battipaglia un convegno riassuntivo dell’intensa attivita’ svolta.  Il programma ha coinvolto studenti, docenti, Associazioni ed Istituzioni per sensibilizzare la cittadinanza all’aiuto del prossimo ed all’uso consapevole delle risorse idriche. Sabato 27 maggio, alle ore 16:30, si è tenuto il convegno finale del progetto “Acqua Bénin Comune” presso i locali dell’Aula Consiliare del Comune di Battipaglia.Si è trattato della tappa finale di un percorso iniziato il 15 marzo presso i locali dell’Istituto “Fiorentino” di Battipaglia. Sono stati proprio i ragazzi della suddetta scuola il motore primo dell’iniziativa. Grazie all’aiuto ed al supporto di 20 docenti e del preside, 100 alunni hanno intrapreso un percorso formativo ed umanitario conclusosi con la pubblicazione, da parte degli alunni delle terze classi, diun video-documentario che sarà inviato all’Unesco. Sono stati, inoltre, raccolti dei fondi la costruzione di un pozzo d’acqua potabile in Bénin. Il lavoro dei ragazzi è stato incentrato sulla sensibilizzazione all’aiuto umanitario; alla valorizzazione degli aspetti positivi dell’integrazione tra popoli e culture diverse; nonché all’uso consapevole dell’acqua, inteso come bene primario da salvaguardare e da diffondere a chi ne soffre un’endemica mancanza. Infatti, va ribadito che il progetto “Acqua Bénin Comune” si inserisceanche a pieno titolo nei propositi dell’Agenda 2030 dell’Unesco finalizzatiallo sviluppo sostenibile. L’Istituto Fiorentino, proprio grazie a questo percorso, è entrato a far parte della Rete Nazionale Asp (Associated Schools Project) Unesco Italia: rete internazionale di scuole associate all’Unesco, nata nel 1953, con l’obiettivo di formare le nuove generazioni alle tematiche dello sviluppo sostenibile; dell’equità sociale; della solidarietà; della tolleranza; della valorizzazione degli scambi culturali e di tutti i valori unescani. “Voglio ringraziare tutti gli attori firmatari del Protocollo di Intesa che hanno permesso al Consolato di intraprendere una tale iniziativa. Sono stato altresì onorato dell’impegno e della disponibilità dimostrata 
dall’Ambasciatore della Repubblica del Bénin a Roma, S.E. Mme Evelyne Togbe-Olory, la quale ha subito sposato la finalità del progetto; ci ha dato fiducia ed ha collaborato insieme a noi in maniera concreta e fattiva. Ha,
inoltre, partecipato di persona alla fase finale del Convegno, accettando di buon grado l’invito a Battipaglia, confrontandosi con l’entusiasmo degli  studenti che hanno lavorato al programma, e dimostrando una grande 
attenzione verso le potenzialità delle nuove generazioni”, ha dichiarato il Console del Bénin, il Dott. Giuseppe Gambardella. “In più, desidero porgere la mia gratitudine al Presidente della Commissione Bilancio della Regione Campania On. Franco Picarone per la  sua onorata presenza all’evento, al Dirigente Scolastico, il Dott. Dario Palo, che ha promosso l’iniziativa e ha consentito all’Istituto “Fiorentino” di intraprendere questo percorso virtuoso; ringrazio il referente scolastico del progetto, la Prof.ssa Antonella De Paola, la quale ha saputo guidare, motivare, sensibilizzare i ragazzi, facendo esprimere al meglio tutta la loro voglia di fare; il Sindaco di Battipaglia, la Dott.ssa Cecilia Francese, grazie alla quale la Città di Battipaglia è divenuta un solido, valido e costante sostegno a molte iniziative del Consolato; la Dott.ssa Angela Luisa De Stefano, che ha saputo moderare il convegno in maniera impeccabile, dando il giusto risalto a tutti gli attori firmatari del protocollo e valorizzando i connotati sociali ed educativi del piano di lavoro”, ha affermato il Console. “In più – ha continuato Gambardella – è doveroso ricordare che il 
programma ‘Acqua Bénin Comune’ non sarebbe potuto nascere e concretizzarsi senza il sostegno del Dirigente dell’Ufficio Scolastico Regionale –Ambito Territoriale X di Salerno, Dott. Renato Pagliara; del Presidente della Confcommercio di Battipaglia, Arch. Massimo Sorvillo; del Presidente del Distretto Turistico ‘SeleCoast’, Dott. Vincenzo Consalvo; del Presidente del Consorzio ProLoco ‘Salerno-Picentini-Irno- Sele’, Dott. Pietro D’Aniello; del Presidente del Lions Club Eboli- Battipaglia Host, Dott. Giovanni D’Angelo; del Presidente della V circoscrizione dei Lions Club Eboli Battipaglia Host, Dott.ssa Rita Franco; del Governatore del Centenario Lions Club International Distretto 108Ya, Dott. Renato Rivieccio; e del Miur che ha patrocinato convintamente l’iniziativa”.