Gambrinus organizza reality “Vieni a lavorare a Napoli”

60

Un reality show destinato al web che vede competere 3 squadre formate ciascuna da un capitano e 5 concorrenti tutti rigorosamente napoletani, anzi tutti dipendenti del gruppo Rosati-Gambrinus che si contenderanno una coppa e alcune medaglie. É la nuova idea di Michele Sergio dal titolo “Vieni a lavorare a Napoli”, presentato questa mattina alla stampa nella sede dello storico caffè Gambrinus. “L’idea di fondo – racconta Sergio, uno dei titolari dello storico bar napoletano di piazza Trieste e Trento – è sempre quella di promuovere la nostra città,che non ha solo bellezze naturali ed architettoniche, ma anche un potenziale di lavoratori assolutamente professionali e competitivi. Una dei miei visioni è da tempo quella di portare i clienti dietro i banconi, nelle cucine per mostrare come lavoriamo e che materiali usiamo. Con questo progetto è proprio quello che faremo”. La competizione durerà 5 settimane, ognuna riservata a valutare il professionista di un mestiere diverso che compone ogni squadra: 1 cameriere, 1 barista, 1 pizzaiolo, 1 cuoco, 1 pasticcere. “Come in ogni buon reality – dice il regista, Marco Prato – sul luogo di lavoro nasceranno, rivalità, gelosie, discussioni e anche litigi tra i concorrenti i quali saranno in continuazione sotto pressione da parte dei capitani. Tra un errore ed un successo ci sarà la crescita professionale ed una maturazione personale. I concorrenti attraverso appositi colloqui personali – conclude – possono confidarsi con il proprio capitano raccontandogli i loro disagi e/o problematiche. Il capitano può spiegare inoltre come risolvere i problemi lavorativi e insegnare trucchi di lavoro. Il reality si potrà seguire all’indirizzo web VienialavorareaNapoli.it oppure partire dalla pagina del Gambrinus. “Ogni venerdì – spiega Sergio Noviello, responsabile delle pagine sui social – attraverso la piattaforma facebook il pubblico da casa potrà votare gli sfidanti. Il concorrente che totalizzerà più “like” sarà il vincitore della settimana. Nel corso del programma sarà stilata una classifica provvisoria di settimana in settimana. La squadra che totalizzerà il punteggio più alto al termine del programma sarà proclamata vincitrice”.