Gara all’ultimo piatto a Città della Scienza

46

Sono stati i ragazzi dell’istituto alberghiero Ipsar di Castelvolturno a vincere la prima edizione dello Show Cooking, gara all’ultimo piatto svoltasi a Città della Scienza, come ultimo appuntamento della 3 giorni Sono stati i ragazzi dell’istituto alberghiero Ipsar di Castelvolturno a vincere la prima edizione dello Show Cooking, gara all’ultimo piatto svoltasi a Città della Scienza, come ultimo appuntamento della 3 giorni per la scuola. Tre gli istituti alberghieri che si sono sfidati, 15 in tutto i ragazzi, 5 per ogni scuola. Oltre ai vincitori, l’istituto De’Medici di Ottaviano classificatosi al secondo posto e l’alberghiero Elena di Savoia di Napoli che ha conquistato la medaglia di bronzo. I ragazzi che si sono aggiudicati il primo posto hanno vinto due settimane di stage a Torino presso una delle sedi della Serenissima Ristorazione, catena che conta 5000 dipendenti in tutta Italia e che a Città della Scienza è stata sponsor principale dell’iniziativa insieme anche ad Auchan che ha messo a disposizione per il secondo e terzo classificato buoni spesa da spendere nei negozi del centro commerciale. Lo Show Cooking rientra tra i nuovi progetti proposti dal Polo della Qualità di Napoli, guidato da Angela Orabona e che farà da apripista ad un programma ancora più ambizioso, il Magister Ancheo Chef, progetto che coniuga archeologia, storia, enogastronomia e didattica. La giuria presieduta dalla giornalista de Il Mattino Santa Di Salvo ha assegnato il primo posto ai ragazzi dell’Ipsar di Castelvoturno che hanno trionfato con un antipasto di insalatina di polpo e verdurine fresche e un primo piatto a base di fusilli in pesto di broccoli, granella di castagne e pecorino di Sessa Aurunca. Premiati anche i secondi ed i terzi classificati che hanno vinto rispettivamente 5 giorni di stage in strutture della ristorazione campana della Serenissima con la possibilità di partecipare alla preparazione di un evento gastronomico insieme ad esperti della ristorazione. I terzi classificati portano a casa una esperienza lavorativa di tre giorni che svolgeranno a Città della Scienza, nell’ex città del gusto oggi gestita dai vicentini della Serenissima ristorazione. Uno speciale sullo show cooking che ripercorre le delicate fasi dalla preparazione delle pietanze all’impiattamento sino alla proclamazione del vincitore sarà realizzato dai giovani della Reporteen school, scuola di giornalismo televisivo e Web tv per ragazzi nata da una collaborazione tra l’ufficio scolastico regionale per la Campania e l’Ordine dei giornalisti.